Bahrain – Un appuntamento troppo nuovo

Poco si può dire dal punto di vista prettamente storico del GP del Bahrain, presente nel Calendario Mondiale solo dal 2004.

E’ stato il GP d’apertura del mondiale scorso, complici i giochi del Commonwealth disputati in Australia a causa dei quali il GP venne posticipato di un mese, e ha rappresentato la grande illusione rossa.

I risultati della prove misero le due rosse di Maranello in prima fila, dando l’illusione ai tifosi che il 2006 sarebbe stato l’anno della riscossa mondiale.

Un testacoda di un acerbo Massa e il ritmo di gara della Renault di Alonso superiore alla Ferrari di Schumacher frenarono subito le mire iridate del tedesco.

Questo il risultato finale dell’anno scorso:

Pos No Driver Team Laps Time/Retired Grid Points
1 1 Fernando Alonso Renault 57 1:29:46.205 4 10
2 5 Michael Schumacher Ferrari 57 +1.2 secs 1 8
3 3 Kimi Räikkönen McLaren-Mercedes 57 +19.3 secs 22 6
4 12 Jenson Button Honda 57 +19.9 secs 3 5
5 4 Juan Pablo Montoya McLaren-Mercedes 57 +37.0 secs 5 4
6 9 Mark Webber Williams-Cosworth 57 +41.9 secs 7 3
7 10 Nico Rosberg Williams-Cosworth 57 +63.0 secs 12 2
8 15 Christian Klien RBR-Ferrari 57 +66.7 secs 8 1

(fonte http://www.formula1.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...