Max Biaggi, il pilota diversamente abile

I complessi di inferiorità, si sa, sono una brutta malattia.
La MotoGP ha il complesso di inferiorità nei confronti della Formula 1 e la Superbike nei confronti della MotoGP. Ognuna di queste realtà “complessate” insegue il suo modello di riferimento, generando in alcuni casi degli atteggiamenti paradossali che sconfinano nel patetico.
E’ il caso di Max Biaggi, entrato in pompa magna nel mondo della Superbike portandosi dietro 4 titoli mondiali conquistati nella 250. Biaggi per la Superbike è la grossa occasione, il biglietto da visita che può traghettare questo mondo ad un nuovo livello di popolarità.
L’inizio è stato buono con la vittoria in apertura in Qatar: tutti hanno gridato al fenomeno e gli ascolti sono di botto raddoppiati. Tutto sembrava pronto per una passeggiata verso il titolo mondiale. La star vince, fa una grossa pubblicità al campionato, le vecchie rivalità con Rossi riaffiorano a distanza…insomma tutti gli ingredienti per una bella storia da “vendere”.
Solo che poi qualcosa è andato storto: Biaggi ha cominciato a prenderle, a volte poco, a volte di brutto.
Un problema per la storia di cui sopra, perchè una star che le prende dai “mestieranti” della SBK, quelli che nel mondo della MotoGP sono considerati praticamente dei subumani, non interessa a nessuno, anzi.
Ed è qui che Biaggi diventa “diversamente abile”. Il circus della SBK continua a  coccolarlo ed esaltarlo qualsiasi cosa faccia, cadendo palesemente nel ridicolo.
A Phillip Island nel corso dell’ultimo giro di gara 2 Toseland e Bayliss si stanno giocando la vittoria e la regia cosa fa? Stacca su Biaggi per farci vedere se riesce a fare terzo…
A Donington l’eroe di gara 2 è stato lui, l’errore all’ultima curva non è stato giudicato una pirlata da nessuno: buono il secondo posto! La press release della Superbike titola “Biaggi secondo a Donington” e, soprattutto, “Biaggi che show”.
Il colmo è stato toccato ad Assen in gara 2, nel corso della telecronaca di La7.
Toseland e Bayliss staccano di brutto Biaggi, il distacco del romano passa da 2″4 a 4″ nel corso di un solo giro ed il “telecronista” Vignando cos’ha il coraggio di affermare rivolgendosi a Frankie Chili?
“Biaggi sta salvando le gomme per attaccare nel finale, tattica che di solito gli riesce benissimo”
Ecco, si è arrivati a questo, alla disinformazione pur di esaltare quello che allo stato attuale è un pilota che le sta prendendo. Poverino, lui è bravo, diamogli una pacca sulla spalla anche se perde…
Ovviamente c’è ancora qualcuno che ha un po’ di decenza e Chili non ha replicato alla boutade di Vignando, anzi, manca poco che gli rida in faccia…
Biaggi “diversamente abile” non fa bene all’ambiente Superbike, già è incline di suo a cercare scuse e giustificazioni per ogni cosa che va storta, se ci si mettono pure gli altri ad esaltarlo per le cose che non fa, finirà il mondiale da martire, eletto campione del mondo ad honorem per la buona causa della pubblicità alla Superbike.

Annunci

3 pensieri su “Max Biaggi, il pilota diversamente abile

  1. Pingback: La Gazzetta censura le opinioni dei lettori. « Formula 1, MotoGP, Superbike ed altro

  2. qualcun’altro è stato coccolato come dice Lei in MOTOGP per tantissimi anni facendo passare Max per un incompetente…….il che non mi sembra per niente vero……..è vero che ha commesso diversi errori quest’anno se ne avesse commessi meno sarebbe a lottare davvero per il Mondiale…..il fatto stà che lui in Moto GP diceva la sua ALLA GRANDE E llui Max dice la sua anche in superbike…..gli altri un po’ meno eccetto Baylis……e poi anche un altra cosa se non fosse successo quello che è successo a Misano sarebbe diversa la storia…..saluti

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...