8 Ore di Suzuka: vince Kagayama, Toseland cade

Il weekend della prestigiosa 8 Ore di Suzuka era iniziato bene per Toseland, che aveva fatto segnare il miglior tempo nelle qualifiche, tramutatosi poi in un quarto posto dopo la sessione “Timed Attack and Jump-Up”, una sorta di Superpole.

In gara il pilota inglese era in seconda posizione, e stava cercando di recuperare il distacco di 13″ che lo separava dalla testa della corsa (Akiyoshi, Suzuki) quando è caduto alla curva Dunlop, danneggiando irreparabilmente la sua CBR 1000.

La gara è stata vinta proprio da Akiyoshi, in coppia con il pilota Alstare Suzuki Kagayama, a bordo della Yoshimura Suzuki, un brutto colpo per la Honda nella sua pista di casa…
Al secondo posto, a 2′ dai vincitori, la coppia Okada-Checa su Honda e a completare il podio Teshima-Itoh, sempre su Honda ad un giro.

I risultati completi sono qui.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...