Spy Story, le ciliegine del weekend

Dopo la sentenza di Parigi bisogna registrare due dichiarazioni indicative sul clima attuale e su quanto alla prima occasione possibile si cerchi di spalare merda fango sul prossimo.

La prima è di monsieur Todt, indispettito dal fatto che Dennis gli avesse proposto un patto per migliorare le relazioni tra i due team proprio dopo essere entrato in possesso dei documenti passati da Stepney. Todt non ha tutti i torti, è come se Dennis gli avesse proposto di non sedurre le rispettive consorti proprio mentre si sta trombando la sua…

La seconda è firmata Mika Salo, che ha dichiarato innocentemente ad un giornale finlandese “quando stavo in Ferrari, spiavamo sistematicamente la McLaren. Dopo ogni sessione di prove avevo la trascrizione di tutti i colloqui radio tra Hakkinen e i suoi ingegneri…”. Apriti cielo, il finlandese è stato richiamato all’ordine e in un comunicato stampa prodotto dalla Ferrari ammette sotto costrizione che all’epoca le conversazioni radio erano qualcosa di amatoriale…che captavano le conversazioni a causa delle interferenze…che i suoi pensieri non sono stati riportati correttamente…

Niente altro che un patetico arrampicarsi sugli specchi dopo aver combinato un bel casino…

Annunci

Un pensiero su “Spy Story, le ciliegine del weekend

  1. Mi piace la dichiarazione risentita di Todt sul (presunto) accordo tra le scuderie.

    Mi ricorda, più o meno, quanto successe nel ’98 quando in presenza di un accordo analogo la McLaren si vide protestata con tanto di dossier da 5 milioni di pagine il famigerato steering brake.

    Insomma, tanto per cambiare, la storia si ripete: solo che passare da “attivi” a “passivi” chissà perchè fa sempre più male.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...