Dici McLaren e dici rogne…

Due notizie nelle ultime 24 hanno reso protagonista la casa di Woking: la prima riguarda l’appello del 13 settembre riguardante la Spy Story, cancellato dalla FIA perchè la FIA stessa si dice in possesso di nuove prove (al suo posto viene convocato il WMSC) e la seconda riguarda un cambio alleggerito che la McLaren ha usato sin dal Gp di Ungheria senza aver passato i crash test.

In entrambi i casi la McLaren si affretta a proclamarsi innocente e pronta a collaborare con le autorità, certo è che, guarda caso, capita sempre a loro…

Advertisements

6 pensieri su “Dici McLaren e dici rogne…

  1. E’ una ruota che gira. 🙂
    Quella del crash test però mi pare un po’ forte … Visto che l’utilizzo del nuovo cambio (stando ai si dice) era stato preventivamente comunicato la FIA dov’era con i crash test e dov’era quando hanno concesso l’autorizzazione?

    Rispondi
  2. Sto leggendo le roba pietose che sta inventando la stampa nostrana e sono arrivato ad una conclusione.

    FIA ti prego, ti scongiuro: radia la McLaren o consegnale il Nobel per la pace, non mi frega nulla, purchè tu lo faccia in fretta perchè non ne posso davvero più!

    Rispondi
  3. Diciamo che sto cominciando a farmi un’idea: che non è che le grane capitino sempre tutte alla Mclaren, bensì che capitino sempre tutte agli avversari della Ferrari…. 😉
    Un’altra cosa ridicola che è saltata fuori oggi è che Alonso sarebbe stato a conoscenza del possesso illecito della documentazione Ferrari, e che proprio queste sarebbero le nuove prove in possesso della FIA. Ma che altri del team Mclaren (oltre a Coughlan) sapessero della cosa mi pare che si fosse già evidenziato prima del processo di luglio… e se allora tale cosa non fu sufficiente per arrivare a una condanna, perchè oggi lo dovrebbe essere? :-O

    Rispondi
  4. No no.
    Va oltre. FA scambia mail con PDLR dove dice che il ripartitore di frenata della Ferrari che hanno provato da loro non funziona …

    Ma la cosa migliore è che FA avrebbe spifferato tutto:
    1. per far un dispetto alla McLaren visto che preferisce LH; quindi se deve perdere per colpa del team che perdano tutti
    2. avrebbe confessato insieme a PDLR perchè avrebbe deciso spontaneamente per paura di perdere la superlicenza; da notare che la FIA non ha alcun poter di chiedere documentazione riservata come le email.

    Se fossi il capo del governo proibirei per legge alla stampa italiana di occuparsi di F1.
    Mi spiace per pascal ma pazienza! 😆

    Rispondi
  5. Ah, chemmefrega a me?
    Proibisci proibisci, tanto l’azienda per cui lavoro è di San Marino… 😛

    W la Serenissima Repubblica!

    Propongo di istituire una categoria di post “Soap Formula 1” per i casi di demenza cronica come quello della spy story.
    Proponete pure un nome alternativo se volete…

    Rispondi
  6. Beh, però è vero che quest’anno la McLaren è “in mezzo” un po’ più di altri in passato… e l’ “accusa” è del tutto diversa dalle banali questioni tecniche che di solito si possono usare per tarpare le ali a concorrenti troppo performanti.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...