Campionato mondiale di dietrologia

Mi si richiede di qui pubblicare un mio post su isf1m. Voilà

Vorrei qui analizzare la questione Ferrari – Massa – Raikkonen – Alonso.

1) Ferrari.
Non si può, anche se in epoca Todt, dichiarare che Alonso non arriverà in Ferrari almeno fintantoché ci sarò io. Se Todt si è ritagliato un potere immenso in Ferrari e può impunemente dire una cosa del genere contro il
migliore pilota in Formula 1 è un caso patologico, non certo la normalità.
Il cancro cova a lungo prima di manifestarsi… il casino Ferrari attuale è anche figlio di questa gestione nepotistica (vedi Nicolas Todt manager di Massa) e paramafiosa della Ferrari. Chiaro che un calcio in culo a Todt non si può dare (ricordate cosa disse Stepney: I know where bodies are buried… figuratevi quante buche ha scavato Todt dal 92 in avanti. Quindi mettetevela come volete (io faccio la diagnosi, mica suggerisco la cura… in Ferrari non vige la logica normale e faccio fatica ad abbandonare i capisaldi del mio agire quotidiano); però, questa non è aria sana.

2) Massa. E’ un pilota che, come Irvine, come Barrichello, come Diniz (papabile ad un certo punto per sostituire Irvine) non sarebbe mai dovuto arrivare sulla rossa. Anzi, a guardare il rendimento di Massa in Sauber, la Formula 1 già gli stava larga. In Ferrari han fatto di questo Mass, di questo Stuck, di questo Gugelmin, di questo Verstappen, un pilota che quest’anno non sfigura. Tanta dedizione, oltre ad ingrassare il portafoglio dei Todt, meritava miglior causa… meglio tirar su e svezzare gente della stirpe dei Lauda,
Gilles, Alboreto. Per come vedo io la cosa, un’altra patologia Ferrari.
Tornando al rendimento di Massa quest’anno, ha perso 8 punti in Malesia (che ora gli farebbero comodo), ha fatto cagate a Monaco, è stato indecoroso a Silverstone, a Spa si è nascosto anche se è stato ingiustamente premiato. Ha mostrato qualche buon acuto che a me pare il disperato tentativo di un mediocre di sbancare il banco del Casino, tipo Irvine nel 1999. Comunque in prospettiva è destinato solo a scoppiare.

3) Raikkonen. Grande pilota, con gradissimi difetti. Suo grande pregio, aver riportato a Maranello il mondiale al primo anno di contratto, in un’epoca in cui vincere è per la Ferrari fondamentale, non un optional bensì una necessità per la stessa sopravvivenza. Ed il mondiale, diciamolo chiaramente, era già perso.
Sarebbe un pilota da coccolare, per i suoi difetti, per il suo volere tutti dalla propria parte. Sarebbe, anzi è, un pilota che vale la pena coccolare, un fuoriclasse, non un brocco rinsavito come Mass(a). Invece che ti fanno in Ferrari?
Sin da Silverstone o giù di lì gli rompono i maroni sull’aiutare Mass(a). E chi coccolano? Ovviamente, il ciuccio, mica il purosangue. Altra cantonata Ferrari.

4) Alonso. Chiaramente il migliore pilota in circolazione. Il più completo. Il più carismatico, che non si fa mettere i piedi in testa né da Mosley, né da Dennis. Se tutto va come da contratto, verrà in Ferrari nel 2011,
perdendo oltre al 2008 altri 2 anni. Chissa mai che intanto il migliore non diventi Vettel… tanto per fare i Tafazzi di turno.

Io, dall’esterno, da un posto ove viga la logica, la somma di questi comportamenti non li capisco. A meno che non mi manchino alcuni dati per sapere.

Ad esempio… che la Ferrari stia attraversando una transizione da (qualcosa che non sappiamo e che non abbiamo neanche mai immaginato) a (un team di F1 come gli altri, per quanto prestigioso).
E forse Alonso, con il suo carisma, con la sua personalità… certe cose non le deve vedere.

Bisogna seppellire molti altri corpi, prima che arrivi l’asturiano…

Annunci

2 pensieri su “Campionato mondiale di dietrologia

  1. Beh, nel 1999 si rimproverava alla Ferrari di aver puntato su Schumacher, facendo in modo che, nel convulso finale, a Irvine mancassero i punti della Francia…

    Adesso in sostanza hanno dato uguali opportunità all’Irvine di turno, e non va bene nemmeno quello ?

    Io sarei per prendere Alonso e metterlo in una situazione di prima guida ben definita, ma questo di solito è qualcosa che non si può nemmeno pensare…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...