La SBK costa troppo ai circuiti?

Un paio di giorni fa è stato reso noto il calendario Superbike per il 2009 e si nota l’assenza del classico appuntamento di Brands Hatch ed è subito scoppiata la polemica.

In un’intervista alla BBC, Jonathan Palmer ha reso noto il motivo dell’assenza: “la FG Sport ha chiesto più del doppio di quanto gli abbiamo dato nel 2008”

Palmer continua dicendo che l’incremento del prezzo del biglietto sarebbe stato improponibile e che nonostante delle sostanziose controproposte da parte del circuito, nessuna di queste è risultata accettabile per la FG Sport.

Sembra quindi che una pura questione di soldi sia alla base della dipartita di uno degli appuntamenti classici del mondiale delle derivate di serie: a Brands Hatch si correva dal 1993 ed ininterrottamente dal 1995.

Annunci

Un pensiero su “La SBK costa troppo ai circuiti?

  1. Aggiornamento:
    lo sfogo di Palmer ha imposto un’intervento da parte della FG Sport. I due hanno rilasciato un comunicato congiunto, in cui Palmer dice che Brands Hatch non riesce a garantire la maggiore richiesta economica che gli altri circuiti pare possano garantire…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...