Nakajima vola: i test sono un bluff?

Non bastava la Brawn che ha primeggiato in tutte le sessioni, ed ecco che all’ultimo giorno di test due sorprese non da poco:

Nakajima fa registrare 1’17.4, migliorando di quattro decimi il record di Button di martedì, ma non è finita, perchè la presunta agonizzante McLaren si rivitalizza con un bel 1’17.9 di Kovalainen.

Quanto basta per sconvolgere le poche certezze che ci si era fatti sulla forma dei vari team.

Tra una settimana, a Melbourne, le risposte.

Annunci

2 pensieri su “Nakajima vola: i test sono un bluff?

  1. beh, per fare tempi ci sono sistemi di ogni tipo, non sai quanta benzina c’e’ in vettura (o che benzina!) e poi non è obbligatorio che il pilota tiri il mezzo al limite. La forma dei vari team la vediamo a Melbourne. O per meglio dire, i valori in campo si vedono in gara.
    Ringrazio -con anticipo- “Passione Motori” che seguo (ed ho scoperto) da metà della stagione di F1 scorsa. Per una volta un’angolo di Web dove si discute con cervello e tranquillità 😉 Keep us the good work !

    Rispondi
  2. Grazie per la stima. 🙂
    Quest’anno cercheremo di seguire di più il blog, coprendo molti più sport che sono pressochè trascurati dai media nazionali.
    Il fatto che SportMoto chiuda non fa altro che aumentare il bisogno di siti sul motorismo, per compensare la perdita.
    Riguardo alla forma dei test, in un altro articolo https://passionemotori.wordpress.com/2009/03/18/quanto-puzza-la-brawn-gp/
    paventavamo il fatto che alcune prestazioni non fossero proprio limpide… 😉

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...