AMA: la 200 miglia di Daytona 2009

Un piccolo resoconto delle gare AMA svoltesi a Daytona un paio di settimane fa.

In superbike ha vinto Mladin, che approfitta dell’assenza del suo storico rivale e compagno di squadra Spies. Secondo Hodgson e terzo il nuovo compagno di team di Mladin, Tommy Hayden, che si è giocato tutte le sue chances con una pessima partenza.

La 200 miglia è stata una gara controversa, con interruzioni, safety car e addirittura il guasto dell’impianto di illuminazione sul controrettilineo, che ha fatto gareggiare i piloti “al buio”.
Scene di altri tempi nel dopogara, con i cronometristi nel pallone: per fare un esempio, Jake Zemke era stato classificato 22° ed in seguito a ricorso del team, che ha fornito i suoi riscontri cronometrici, è stato poi riclassificato all’undicesimo posto.
In mezzo al caos il vincitore è stato Ben Bostrom. 

Questo weekend l’AMA corre a Fontana, California.

Classifiche del weekend di Daytona:

Superbike:
1. Mathew Mladin 15 giri in 24’39.796; 2. Neil Hodgson; 3. Tommy Hayden; 4. Larry Pegram; 5. Blake Young; 6. Ben Bostrom; 7. Aaron Yates; 8. Joshua Hayes; 9. Michael Laverty; 10. Geoff May. 

200 miglia di Daytona (corsa con le 600 SS):
1. Benjamin Bostrom 55 giri in 2:42:06.677; 2. Josh Herrin; 3. Jason DiSalvo; 4. Jamie Hacking; 5. Shawn Higbee; 6. Barrett Long; 7. Chaz Davies; 8. Dane Westby; 9. Martin Cardenas; 10. Leandro Mercado; 11. Jake Zemke; 12. Steve Rapp; 13. Damian Cudlin; 14. Pintar Bostjan; 15. Daniel Eslick; 16. James Wikle; 17. Miguel Duhamel; 18. Garrett Carter; 19. Eric Wood; 20. Santiago Villa; 21. Tyler Odom; 22. Melissa Paris; 23. Ben Thompson; 24. Ty Howard; 25. Chris Peris; 26. Michael Barnes; 27. Michael Beck; 28. Jeffrey Tigert; 29. Ryan Patterson; 30. Marcos Reichert; 31. Ricky Orlando; 32. Armando Ferrer; 33. Skubic Bostjan; 34. Nicky Moore; 35. Alan Schmidt; 36. David Sadowski, Jr.; 37. Josh Bryan; 38. Mark Crozier; 39. Matthew McBride; 40. John Ashmead; 41. Meghan Stiles; 42. Shane Narbonne; 43. David McPherson; 44. Charles Sipp; 45. Mark McCormick; 46. Dylon Husband; 47. Anthony Fania; 48. Dean Mizdal; 49. Jean Paul Tache; 50. Lloyd Bayley; 51. Troy Vincent; 52. Gene Burcham; 53. Joshua Hayes; 54. Larry Myers; 55. Fernando Amantini; 56. Alistair Douglas; 57. Andres Londono; 58. Mike deBrabant; 59. Ray Hofman; 60. Eric Haugo; 61. Scott Jensen; 62. Clinton Gibson; 63. Craig Moodie; 64. Bryan Bemisderfer; 65. Tommy Aquino; 66. Justin Filice; 67. James Digiandomenico; 68. Kris Turner; 69. Paul Schwemmer; 70. Robertino Pietri; 71. Rodney Vest; 72. Kyle Keesee; 73. Daniel Parkerson; 74. Ryan Elleby; 75. Jason Quillman;

Annunci

Un pensiero su “AMA: la 200 miglia di Daytona 2009

  1. Pingback: AMA a Fontana: Monologo di Mladin « Passione Motori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...