GP Brasile 2009, la cronaca essenziale (Qualifiche)

Qualifiche “subacquee” ad Interlagos, che conferma, in un qualche modo, l’origine del suo nome: “fra i laghi”. Dopo che in mattinata le prove libere si sono effettuate solo per 13 minuti (ritardato l’inizio di 42′ a causa di un violento temporale, e terminate 5 minuti prima a causa di un brutto incidente a Romain Grosjean) anche le prove ufficiali sono decisamente bagnate: ben due safety car hanno cercato, prima dell’inizio delle qualifiche, di creare quantomeno una “traccia” di asfalto meno bagnato. Ma invano. Glock è sostituito da Kamui Kobayashi, 23enne terzo pilota Toyota, dopo che è venuto fuori che il tedesco (ferito da un panetto di zavorra) si è incrinato una vertebra nell’incidente delle qualifiche del GP precedente, a Suzuka. Si medita di mettere fuorilegge le zavorre per l’anno prossimo.

Dopo due ore e 41 minuti di attesa, nemmeno fosse una finale di tennis al quinto set, Rubens Barrichello “emerge” dal nubifragio di Interlagos con la pole position, strappata ad un sempre coriaceo Webber su Red Bull-Renault.
Con Button e Vettel attardati, questa è davvero una possibilità da non perdere, per Rubens. Per la giornata di domani non si prevede pioggia, ma si sa che il tempo ad Interlagos è piuttosto imprevedibile, come ricorderà benissimo Hamilton, che qui ottenne, un anno fa, il suo agognato titolo mondiale.

Ecco i tempi dei primi 10:

Pilota Tempo
1. Barrichello 1’19″576
2. Webber 1’19″668
3. Sutil 1’19″912
4. Trulli 1’20″097
5. Räikkönen 1’20″168
6. Buemi 1’20″250
7. Rosberg 1’20″326
8. Kubica 1’20″631
9. Nakajima 1’20″674
10. Alonso 1’21″422

Fuori in Q2 Kobayashi con la Toyota, Alguersuari con la Toro Rosso, Grosjean con la Renault, a sorpresa la BrawnGP di Button e Liuzzi con la Force India, autore di un brutto incidente (a 12’24” dal termine della sessione) alla fine del rettilineo principale: testacoda, impatto col muretto dei box e “atterraggio di coda” fra le gomme in fondo alla prima curva. Tre pneumatici su quattro (quelli posteriori, e l’anteriore destro) sono stati strappati via dalla vettura nell’impatto. Ovviamente, bandiera rossa.

Eliminati in Q1 Vettel con l’altra Red Bull-Renault, le due McLaren di Kovalainen e Hamilton, Nick Heidfeld con la BMW-Sauber ed infine Fisichella con l’altra Ferrari, autore di un’intraversata alla “S” di Senna (con motore spento) dopo 4′ dall’inizio delle prove, incidente che ha causato una bandiera rossa. Kimi secondo nella medesima manche. No comment.

I pesi.

Da inizio stagione la FIA rende pubblici i pesi delle monoposto, carburante incluso, dopo le qualifiche.
Eccoli ordinati per posizione di qualifica:

Pilota       Peso
1.  Barrichello  650.5
2.  Webber       656.0
3.  Sutil        656.5
4.  Trulli       658.5
5.  Räikkönen    651.5
6.  Buemi        659.0
7.  Rosberg      657.0
8.  Kubica       656.0
9.  Nakajima     664.0
10.  Alonso       652.0
11.  Kobayashi    671.5*
12.  Alguersuari  671.5*
13.  Grosjean     677.2*
14.  Button       672.0*
15.  Liuzzi       680.0*
16.  Vettel       683.5*
17.  Kovalainen   656.5*
18.  Hamilton     661.0*
19.  Heidfeld     650.5*
20.  Fisichella   683.5*

(*) Per i posti dall’undicesimo in giù, il peso è soltanto “dichiarato”.

Commento ai pesi: Barrichello è, anche se di poco il pilota con la monoposto più leggera (650,5 Kg). I piloti con la monoposto più pesante (683,5 Kg) sono Vettel e Fisichella.
Mentre per Fisichella l'”autobotte” è pienamente comprensibile (parte ultimo), gli 11,5 Kg di peso in più di Button potrebbero rappresentare un potenziale rischio in partenza.

A domani, con la cronaca della gara!
A rileggerci su queste pagine!

Advertisements

Un pensiero su “GP Brasile 2009, la cronaca essenziale (Qualifiche)

  1. Pingback: GP Brasile 2009, la cronaca essenziale « Passione Motori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...