Un giudizio sulle coppie del mondiale 2010.

Giudizio che può essere dato solo per pochi team, al momento attuale, visto i line-up non completi.

In ordine di classifica, partiamo dalla Redbull.

Vettel-Webber: coppia inefficace IMHO, e molto discontinua

Alonso-Massa o, come il brasiliano si affretterà a precisare, Massa-Alonso: coppia male assortita in ottica sviluppo, un precisino (A.) e un cazzaro che vuol dire la sua (M.). Se la macchina sarà azzeccata, però, sono abbastanza complementari.

Barrichello-Hulkemberg: bella coppia IMHO, ovviamente nell’ottica Williams.

E ci fermiamo qua, mi pare, come annunci ufficiali, o mi scappa qualcosa d’altro?

Annunci

15 pensieri su “Un giudizio sulle coppie del mondiale 2010.

  1. Ma non credo, il campione del mondo in carica ha un valore promozionale troppo forte per farselo scappare da parte della Mercedes ex-Brawn anche a costo di, appunto, un costo. Quindi Button-Rosberg.

    Rispondi
  2. Non ho capito se è ufficiale, ma pare ormai sicuro Button in Mclaren.
    Bel colpo promozionale per Mcl, numero 1 sul cupolino e due campioni del mondo inglesi in squadra. Secondo me Mercedes punterà su un altro tedesco, non si spiega altrimenti perchè farsi scappare il campione del mondo per un tozzo di pane. Francamente non vedo come possano prendere Raikkonen, che aveva pretese ben più alte di JB.

    Rispondi
    • Le ultimissime novità direbbero l’esatto contrario, perchè (a meno si tratti di una mossa strategica, ma ne dubito) il manager di KR ha dichiarato che Kimi si fermerà per un anno, non avendo raggiunto un accordo con Mclaren (che era l’unica scuderia che gli interessava). Ferrari forse gli avrebbe pagato metà ingaggio, ma rimane il fatto che sin da subito si è visto che la Mclaren non avrebbe preso KR ad ogni costo, tutt’altro. A questo punto penso che l’affare Button-Mclaren verrà concretizzato, così come penso che in Mercedes correranno due tedeschi (il sogno di sempre), ed a Rosberg verrà affiancato Heidfeld. Dando per scontata questa soluzione, e volendo tornare al topic iniziale, direi due ottime coppie bene assortite e proporzionali al valore dei due team.
      Per quel che riguarda Raikkonen credo si prenderà un anno di pausa, pagata dalla Ferrari, divertendosi con i rally, poi tornerà nel 2011.

      Rispondi
      • A questo punto vedo Raikkonen in Citroen Red Bull nei rally per un anno per poi tornare in F1 con Newey nel 2011.
        Ah, il 2010 gentilmente offerto e pagato da Ferrari…

  3. Effettivamente, penso che Massa senta la pressione di Alonso. Sa che Fernando è potenzialmente superiore, quindi Felipe teme che dopo le prime gare la squadra dovrà fare – giustamente – una scelta. Ecco perché continuamente ripete nelle interviste che “andiamo d’accordo”, “siamo una bella squadra”, eccetera eccetera eccetera…

    Rispondi
    • Sa anche quale sarà la scelta: Alonso è un acquisto per riprodurre una squadra “alla Schumacher”, con una prima guida ben definita, a meno di situazioni particolari. L’unica questione è capire se, sottoposto a questa pressione, non andrà in confusione mentale come in alcune delle prime gare del 2008, commettendo errori.

      Rispondi
  4. P#R :

    Non hai però commentato la coppia Button-Hamilton :-)

    Button deve “conquistare” uno spazio in una McLaren costruita abbastanza intorno a Hamilton, che gode anche, complessivamente, del favore del pubblico anglosassone. Ovviamente da questo punto di vista avere due piloti inglesi in squadra, che sono anche gli ultimi due campioni del mondo, è ottimo, anche se potrebbe avere ricadute sull’impegno di Mercedes, che è anche squadra a se, con una forte impronta tedesca, a questo punto. Nasce il solito problema: se la squadra “fornita” va meglio della squadra ufficiale, possono nascere problemi per il management della squadra ufficiale, soprattutto se ci hanno investito molti soldi.

    Rispondi
    • E’ quello che infatti dice la VW che vuole entrare come fornitore di motori dal 2012. Tutto sommato, Mercedes a parte, andiamo verso un decennio di team forniti dai motoristi, con qualche limitata eccezione (Ferrari-Mercedes e, a spegnersi, Renault)

      Rispondi
  5. Ok ci siamo.
    McLaren: coppia complementare, Button si sarà adattato all’abitacolo?
    Mercedes: doppia incognita
    Redbull: confermo le mie perplessità sulla continuità
    Ferrari: sembrano in palla e finora niente screzi. La prova del 9 ora.
    Williams: mi aspetto sorprese (positive)
    Renault: mi aspetto sorprese (negative)
    Force India: Liuzzi è l’anello debole
    Toro Rosso: coppia mediocre
    Lotus: bel duo
    Sauber: mix azzeccato
    Virgin: disastro
    Dallara: incognita

    Rispondi
  6. Filippo :

    Ferrari: sembrano in palla e finora niente screzi. La prova del 9 ora.

    Beh, dobbiamo ancora iniziare, ci manca solo che avessero già iniziato a litigare 😀
    Ma sono straconvinto che appena uno dei due andrà peggio dell’altro (quindi dopo due o tre gare) inizieranno le prime ruggini…..

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...