GP Gran Bretagna, la cronaca essenziale (Qualifiche)

Il Gran Premio di Gran Bretagna è uno dei GP più importanti dell’anno: molti team hanno sede proprio nelle vicinanze, quindi questo ne fa una gara molto sentita.Sotto questo aspetto, proprio non ci voleva il “tira e molla” sulla questione degli scarichi soffiati. Vi risparmio i voltafaccia della FIA e le varie riunioni, vi basti sapere che si convalida la decisione del 24 Giugno: solo il 10% dei gas di scarico potranno “soffiare” nei diffusori. E che Horner non sembrava contento.
In HRT Daniel Ricciardo sostituisce Karthikeyan: l’indiano tornerà solo per il GP di casa. Tracciato rinnovato, con un nuovo paddock ed una nuova pit lane.
Un po’ di pioggia l’abbiamo avuta in tutte le sessioni, fin qui: nelle prime libere Webber e la sua RBR han dato sei decimi a tutti, a cominciare da Schumi, secondo. Massa quinto a quasi un secondo, Alonso settimo a un secondo e mezzo. Vettel solo 13°, a più di due secondi. Webber ed Hamilton hanno usato il DRS, ma non sono stati presi provvedimenti nei loro confronti.
Nelle seconde libere il più veloce è stato Massa, che ha dato più di sette decimi a Rosberg. Hamilton quarto ad un secondo e quattro. Alonso 15° a quasi 3″, Vettel 18° a 4 secondi e mezzo. La pioggia si sente.
Nelle libere del sabato è stato Vettel il più veloce, che ha dato solo 63/1000 al secondo, Fernando Alonso. Terzo Webber e quarto Massa.
Per questo weekend di gara il gommista ha portato gomme dure (che ovviamente saranno le “dure”, qui, e che hanno il “marker” argento) e le morbide (che faranno, ovviamente, da “morbide”, ed hanno il consueto segno giallo). Il gap prestazionale fra le gomme è grosso: da uno a due secondi a giro.
Cielo “tipicamente inglese”: nuvoloso, con possibilità di pioggia.

Tutti in pista da subito nella Q1. Alonso fa un’escursione fuori pista sull’erba bagnata. A sei minuti dalla fine un bell’acquazzone interrompe sostanzialmente le qualifiche. Brutte notizie per le Toro Rosso, entrambe eliminate.
Fuori in Q1: le Toro Rosso di Alguersuari (18°) e Buemi (19°), le Virgin di Glock (20°) e d’Ambrosio (22°), inframmezzate dalla Lotus di Trulli (21°), le HRT di Liuzzi (23°) e Ricciardo (24°). Tutti dentro il 107%, anche Ricciardo (e di circa un decimo). Bene.

Nella Q2, Rosberg prova le intermedie, ma non ha buoni risultati. Il tracciato si velocizza: Alonso ottiene il miglior tempo. Poi battuto da Massa e Webber.
Eliminati in Q2 la Force India di Adrian Sutil (11°), la Sauber di Sergio Perez (12°), la Mercedes di Michael Schumacher (pessima qualifica, 13°), le Renault di Vitaly Petrov (14°) e Nick Heidfeld (16°), con in mezzo la Williams di Barrichello (15°). Diciassettesimo, senza pretese, Kovalainen su Lotus.

Ecco i tempi dei primi 10 nell’ultima sessione:

     Pilota    Tempo
1.  Webber      1’30″399
2.  Vettel      1’30″431
3.  Alonso    1’30″516
4.  Massa       1’31″124
5.  Button      1’31″898
6.  di Resta    1’31″929
7.  Maldonado    1’31″933
8.  Kobayashi   1’32″128
9.  Rosberg     1’32″209
10. Hamilton    1’32″376

Nella Q3, tutti sono subito sul tracciato, e con le morbide. Webber e Vettel fanno subito i migliori tempi. Ma Alonso è lì, terzo a poco più di un decimo. Ma a meno di tre minuti, per l’ultimo run, cade un po’ di pioggia. Button e i ferraristi cercano disperatamente di fare il tempo. C’è un po’ di pioggia a sud del circuito, ed in sostanza le prove finiscono qui.

A domani per la cronaca della gara!
Ci si rilegge su queste pagine!

Advertisements

Un pensiero su “GP Gran Bretagna, la cronaca essenziale (Qualifiche)

  1. Pingback: GP Gran Bretagna 2011, la cronaca essenziale « Passione Motori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...